Programma antinvecchiamento: la vitamina E

La vitamina E è un nutriente essenziale per la salute umana e svolge un ruolo molto importante come antiossidante.

La vitamina E si trova normalmente in molti alimenti nelle noci, nei semi, nella frutta secca, negli oli vegetali, nelle verdure a foglia verde, e viene spesso aggiunta nelle lavorazioni industriali a cibi come cereali, succhi di frutta e vari prodotti da forno.

Assumere un’adeguata quantità di vitamina E è importante per mantenere la salute della pelle, del cuore, del sistema immunitario e del sistema nervoso; oltretutto la vitamina E sembra abbia un effetto protettivo contro il cancro ed altre malattie croniche.

Nella sua attività antiossidante, la vitamina E aiuta a proteggere il corpo dai danni dei radicali liberi, che abbiamo visto, sono sostanze che si formano nel nostro corpo a causa di tanti, diversi processi metabolici e dall’esposizione ad agenti esterni come l’inquinamento o il fumo di sigaretta.

I radicali liberi, abbiamo visto, possono danneggiare le cellule e contribuire allo sviluppo di molte malattie come il cancro, le malattie cardiache e chiaramente producono un invecchiamento rapido.

Registrati per ricevere il tuo elenco personalizzato e gratuito delle sostanze necessarie per i 150 anni di vita.

Fino all’ultimo in ottima salute.

Vai su www.mev.cx.

Registrati e ricevi l’invito esclusivo e non cedibile al Programma 150 Anni.

La vitamina E può aiutare a prevenire la formazione di coaguli nel sangue, nelle arterie e, questi coaguli, possono causare malattie cardiovascolari anche gravi come l’infarto ed anche l’ictus.

Ci sono prove che la vitamina E ha un effetto benefico sulla salute mentale, va a prevenire la demenza ed il declino cognitivo.

Quindi, abbiamo visto la vitamina E è molto importante, ha tanti benefici per la salute, ma bisogna stare attenti ad assumerla con una certa cautela perché, se si assume troppa vitamina E si possono avere problemi di salute, dall’altra parte.

I problemi principali sono il sanguinamento eccessivo e la riduzione o problemi delle funzioni della tiroide.

La vitamina E può interagire con diversi farmaci come gli anticoagulanti, e quindi può cambiare il loro funzionamento.

La quantità raccomandata di vitamina E, è diversa a seconda dell’età, del sesso ed anche del livello di attività fisica si svolge; gli adulti sani dovrebbero assumere almeno 15 mg ogni giorno di vitamina E; questi possono essere ottenuti con una dieta equilibrata; però, alcune persone, possono aver bisogno di integratori di vitamina E per arrivare a un fabbisogno quotidiano corretto.

Questo è piuttosto difficile da determinare quindi è importante confrontarsi sempre col proprio medico curante.

In generale nella dieta mediterranea la vitamina E è molto presente, perché usiamo molto l’olio di oliva, soprattutto nel sud dell’Italia, quindi la vitamina E, derivata dall’olio d’oliva, specialmente a crudo, è molta e quindi mediamente non serve tanto integrarla.

Certamente, se si mangia cibo spazzatura, insomma, cibo un po’ elaborato a livello industriale, invece, potrebbe esserci anche una carenza.

Quindi è un nutrimento importante, ha un ruolo molto significativo nella salute umana come antiossidante, protettore contro malattie croniche; è importante assumerla con cautela e sempre sotto controllo medico o di un dietologo, per evitare effetti molto negativi, indesiderati, sulla salute.

La cosa più semplice è di assumere alimenti ricchi di vitamina E, normalmente nella propria alimentazione, quindi ricordiamo l’elenco di alimenti che la contengono e che possono essere assunti regolarmente in modo naturale: le noci, l’olio d’oliva soprattutto, l’avocado, gli spinaci, i semi di girasole, i semi di zucca, le mandorle, le albicocche, i broccoli ed i peperoni.

Ricorda che la medicina ufficiale e’ importante e vanno seguite le indicazioni dei medici abilitati.

Non diciamo che queste cose si vanno a sostituire ad una vita sana, a una dieta equilibrata e al fatto di andare a farsi controllare tutte le volte che serve e assumere tutti i medicinali che ci vengono prescritti.

Questi sono potenziamenti che ci fanno rimanere operativi, lucidi e in grado di goderci la vita.

Iscrivendosi alla pagina (e mettendo un ‘mi piace’) si resterà aggiornati su tutte le tecnologie di estensione vitale e inversione dell’invecchiamento in sviluppo o già disponibili nel mondo, tramite articoli e video tradotti in italiano.

Registrati sul sito per ricevere automaticamente tutti gli aggiornamenti del Movimento rilevanti per la tua vita estesa e la tua salute potenziata:

Rimani sempre aggiornato anche con il nostro canale telegram, basta un click qui:

https://t.me/vitaestensione

Segui gratuitamente tutti gli episodi anche solo ascoltandoli sul podcast del Movimento Estensione Vita

su Apple:

https://podcasts.apple.com/us/podcast/movimento-estensione-vita/id1567804669

su Spotify:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

five × 5 =